Chi sono

«Un’analisi attenta e precisa del caso clinico è indispensabile
per un approccio terapeutico ottimale.»

Sono nato nel Cantone Ticino, la regione svizzera di lingua italiana, cresciuto in un piccolo paese dell’Alto Malcantone. Attratto dall’attività manuale, da ragazzo ho trascorso gran parte delle mie estati aiutando i nonni nei lavori di campagna.

Ho scelto di studiare medicina per il semplice desiderio di voler aiutare il prossimo, intraprendendo una strada che non è legata a una tradizione di famiglia.

Le specializzazioni dapprima in chirurgia ortopedica e traumatologica e in seguito in chirurgia della mano mi hanno permesso di integrare in questa mia professione il piacere dell’attività manuale. Ancora oggi mi capita di ricordare e mettere in atto, mentre opero, i consigli che in modo molto discreto mi impartiva il nonno.

Oggi grazie alle tecniche di microchirurgia, parte determinante della mia attività di chirurgo, riesco a curare il dettaglio e a soddisfare quella mia ricerca costante della perfezione indispensabili per raggiungere i risultati migliori a favore del paziente.

Mi impegno quotidianamente in vari ambiti per perfezionare ed aggiornare continuamente le mie conoscenze teoriche e pratiche, per poter offrire le migliori cure ai pazienti. Un ringraziamento particolare va alla mia famiglia che mi sostiene in questa passione.